Browsed by
Categoria: FRANCIA

CITY BREAK A PARIGI – GIORNO 3

CITY BREAK A PARIGI – GIORNO 3

VISITA NOTRE DAME

Per raggiungere la famosissima cattedrale bisogna scendere alla fermata metropolitana cité.  L’ingresso è gratuito mentre salire sulle due torri costa 8,50€ (Per tutte le altre info clicca qui).

bbb

 Se decidete di entrare potrete ammirare la Big Bell, la campana di Quasimodo!

 VISITA DEL SACRE COEUR E MONTMARTRE

Per arrivare bisogna prendere la metro e scendere ad Anvers, percorrere la strada che porta verso l’altura e qui sarà possibile scorgere la celebre cupola bianca.

bbb

Per arrivare in cima potete decidere se salire a piedi la scalinata, percorrendo un vasto prato verde, o prendere la funicolare, al costo di un biglietto della metro.

In qualsiasi modo saliate la vista è pazzesca!

bbbPer info e prezzi sull’ingresso nella basilica clicca qui.


Dietro al Sacro Cuore si trova uno dei quartieri più belli di tutta Parigi: Montmartre. 

bb

Conosciuto anche come il quartiere degli artisti per la presenza di innumerevoli pittori e cantanti di strada.

bbb

Vi consiglio di acquistare un quadro in Place du Tertre per avere un souvenir di questa magica città o di farvi fare un ritratto o una caricatura!

bbb

MOULIN ROUGE 

Per raggiungere il celebre locale di Parigi bisogna riprendere la metro e scendere a Blanche.

bbb

Il costo dei biglietti per assistere ad uno spettacolo li potete trovare su questo sito.

bbb

Il Moulin Rouge si trova a Pigalle, il noto quartiere a luci rosse di Parigi. Qui potrete trovare sexy shop, locali per spettacoli erotici e anche il museo dell’erotismo.

CITY BREAK A PARIGI – Giorno 2

CITY BREAK A PARIGI – Giorno 2

PASSEGGIATA TRA VARI MONUMENTI

Dopo aver preso la metro ed essere scesa alla fermata PLACE CHARLES DE GAULLE la prima cosa che vedrete sarà l’ARC DE TRIOMPHE (dove è possibile salirci sopra al costo di circa 8,00€).

bb

Dopo qualche foto potrete cominciare la camminata lungo gli CHAMPS-ELYSèES e rifarvi gli occhi con tutte le vetrine super lussuose.

bbb

bbbb

Alla fine raggiungerete i bellissimi JARDIN DE TUILERIES dove, dopo una visita all’interno di essi, dalla parte opposta oltre l’ar du carrousel vi ritroverete finalmente davanti il LOUVRE.

bb

Per info e prezzi sui prezzi e gli orari del museo clicca qui

TOUR EIFFEL

Dopo una visita obbligatoria all’interno del Louvre ho preso la metro (PALAIS ROYAL MUSEE DU LOUVRE) e sono scesa a BIR-HAKEI CHAMP DE MARS la fermata della metro più vicina al simbolo per eccellenza di Parigi: la TOUR EIFFEL.

bbb

Visto che nel pomeriggio c’era una coda lunghissima per fare i biglietti per salire sopra ho optato per rimandare alla sera stessa. Quindi mi sono diretta nel luogo migliore per fare le foto:  piazzale TROCADERO.

bbbb

Devo ammettere che di notte è ancora più magica. Il prezzo per salire è di 13,50€ (fino all’ultimo piano con l’ascensore).

bb

UNA PICCOLA “CHICCA”

Di sera la Tour Eiffel ogni ora, per cinque minuti, si illumina. Cercate di assicurarvi un posto in prima fila sul piazzale trocadero per assistere a questo magico show.

bbb

Fuga dalla città: Nizza e Montecarlo

Fuga dalla città: Nizza e Montecarlo

COME ARRIVARE?

Fortunatamente abito vicino a Milano e arrivare a Nizza non richiede così tanto tempo.

capture-20160419-113633

DOVE DORMIRE? 

Nizza è piena di hotel, io ho soggiornato presso Hotel De Flore Nice. L’hotel è carinissimo in perfetto stile provenzale e si trova in una posizione Fantistica! A pochi passi da un parcheggio, dal lungo mare e dal centro.

151-640x377

COSA VEDERE?


PROMENADE DES ANGLAIS

Questo viale lungo 7 km è un via vai di persone e giovani ragazzi con rollerblade e skateboard.

bbb

Nella stagione estiva potete fare il bagno in una delle tante spiagge, attenzione però che sono tutte a ciottoli!

bbb


AVENUE JEAN MEDECIN E PLACE MASSENA

Consiglio di fare una lunga passeggiata lungo questo viale a tutti gli amanti dello shopping. Qui potrete trovare tutte le principali catene di accessori e abbigliamento, oltre alle Galeries Lafayette. Alla fine vi ritroverete in place Massena, dove rimarrete colpiti sicuramente dalla pavimentazione e dell’immensa fontana.

Place Massena

CITTA VECCHIA

La città vecchia è sicuramente il cuore di Nizza. Qui, passeggiando tra i piccoli vicoli, potrete trovare negozi di artigianato e buon cibo.

mappa Nizza

COLLINE DEL CASTELLO 

Per ammirare la città in tutto il suo splendore c’è un solo punto: colline du chateau. Vi aspetta una lunga salita (per i più pigri è previsto un ascensore), dove potrete fare varie soste.

bb

bbbVi consiglio assolutamente di arrivare al punto più alto, non ve ne pentirete!

bb



Il giorno dopo, prima di tornare a casa vi consiglio di fare una sosta di qualche ora nella lussuosa Montecarlo. Da Nizza il viaggio è molto breve, circa 3o minuti.

Nel tragitto tra le due città sarà veramente difficile tenere la macchina fotografica spenta, infatti potrete ammirare dei paesaggi mozzafiato della costa.

bb

Devo essere sincera, Montecarlo mi ha delusa. Mi aspettavo molto di più da una città così celebre e conosciuta in tutto il mondo.

PORTO DI MONTECARLO

Sicuramente non si può non fare un salto al porto per potersi rifare gli occhi. Qui penso sia l’unico luogo dove ho visto il lusso che mi aspettavo di trovare in questa città.

bb

CASINO DI MONTECARLO

Il simbolo della città dedicato al gioco d’azzardo. Oltre al Casinò all’interno è presente anche il Grand Theatre de Monte Carlo e la sede  de Les Ballets de Monte Carlo.

bb

Il casinò è aperto tutti i giorni dalle 14 in poi, l’ingresso è a pagamento (10€) ed è richiesto un abbigliamento consono.

CIRCUITO DI MONTECARLO

Se come noi siete venuti in auto, prima di tornare a casa, potete provare il brivido di essere un “pilota” e  ripercorrere il tracciato della pista.

13015423_10207832232997651_8401481081152573936_n

Per vedere il video dei 2 giorni passati in queste città cliccare qui  e andare nella sezione VIDEO!

bb

CITY BREAK A PARIGI – Giorno 1

CITY BREAK A PARIGI – Giorno 1

Ho deciso di andare nella bellissima ville lumière nel mese di novembre per tre giorni (partendo sabato mattina e tornando lunedì sera).

Sono arrivata all’aeroporto Charles De Gaulle alle 8.00 e ho subito deciso di acquistare la PARIS VISIT 1/5 zone per 3 giorni (53,00 €) che permette di poter utilizzare metro e pullman in maniera illimitata. Potete acquistarla nei vari “sportelli” che si trovano appena fuori l’aeroporto.

Presa la metro sono subito andata in hotel: IBIS PARIS AVENUE D’ITALIE. È molto piccolo ma si trova in una posizione fantastica, attaccato alla fermata della metro PLACE D’ITALIEDall’aeroporto bisogna prendere la linea blu della metro e scendere a DENFERT ROCHEREAU, qui fare un cambio prendendo la linea verde (verso Nation) e scendere a PLACE D’ITALIE (calcolate 30/40 minuti). 

Lasciate giù le valigie sono subito andata ad esplorare la città !

CHÂTEAU VERSAILLES

I biglietti per entrare nel castello partono dai 15,00€ a salire (dipende da ciò che volete vedere) mentre l’ingresso ai giardini è gratuito. Onestamente vi consiglio di vedere solo questi ultimi se non siete grandi amanti delle visite nei castelli.

12295384_10206824453683798_2370814718289236091_n

I giardini sono giganteschi, infatti è possibile noleggiare anche una golf car. Oltre a fare tantissime foto e lunghissime passeggiate se arrivate nella parte finale ci sono vari chioschi dove poter prendere qualche panino e un laghetto artificiale dove si può noleggiare una barchetta a remi.

11202557_10206824494444817_2193261472866025010_n

TOUR IN BATTELLO

Dopo una rinfrescata in hotel, nel tardo pomeriggio sono andata a fare un giro sulla Senna sui famosissimi bateaux-mouches. Il tour è proposto da varie compagnie, dura circa 1 ora e il prezzo è di  13,00€.

 

1700-3-grande-1-plandeparcours